Non chiamatela insalata russa. E’ nata a Mosca ma si chiama Olivier. Don’t call it “russian salad”, was born in Moscow but is called Olivier.

Scroll down to content

Piace a tutti, grandi e piccini. E’ un piatto nutriente e per tutte le stagioni. In Italia si chiama Insalata Russa. La sua storia ce la racconta la giornalista gastronomica Giulia Nekorkina (russa di nascita ma che ora vive a Roma). Lucien Olivier era un cuoco belga, patron a Mosca di un celebre ristorante che nel 1860 si chiamava Hermitage. Fu lui ad inventarla. L’insalata ebbe così tanto successo da subito che anche lo zar corse ad assaggiarla. Continuò ad essere preparata anche dopo la rivoluzione del 1917, ma il nome Olivier cambiò in “salat stolichny” (insalata della capitale). Everybody likes it, old and young people. It is a nutrient dish for every seasons. In Italy we call it “Russian Salad”. Giulia Nekorkina, gastronomic journalist (she was born in Russia but she lives in Rome) tells us the real story of this dish. Lucien Olivier was a belgian cook, chief of a famous restaurant in Moscow called Hermitage. He is the creator of the Salad that was immediately very successful. The zar run to the restaurant for eating the salad too. After the revolution in 1917 the name of the salad Olivier changed into “salat stolichny” (salad of the capital).

Dear russian friends, is this story true?

Ingredienti per 6 persone. Ammorbidire 6 filetti di aringa salata in due decilitri di latte per un’ora. Pelare una mela e tagliarla a cubetti e bagnatela con succo di limone. cuocere 300 grammi di patate e poi tagliarle a dadini. sbollentare 200 gr di pisellini e 150 gr. di carote anche queste tagliate a dadini. lo stesso con 150 grammi di fagiolini. mixare 2 cucchiai di maionese con un cucchiaio di senape. mescolare le verdure con la maionese, aggiungere due cucchiai di capperini salati, 150 gr di funghetti sott’olio scolati e divisi a metà, i cubetti di mela, i filetti di aringa a pezzetti. coprite con una pellicola in frigorifero per 24 ore. servire in tavola dopo aver riportato la temperatura ambiente per 30 minuti.

Ingredients for 6 people. Soften 6 herring fillets in the milk. Peel an apple and cut into cubes and wet it with lemon.

Cook 300 gr. potatoes, 200 gr. peas, 150 gr. carrots, 150 gr. green beans. Cut everything in small pieces. Mix the vegetables with 2 tablespoons of mayonnaise and 1 tablespoon of mustard. Add salted capers and 150 gr. mushrooms in oil, add the apple and the herring fillets in pieces. Cover the dish with paper and put in the fridge 24 hours.

Take off from the fridge 30 minutes before eating the Salad.

Un vino bianco naturalmente. A white wine, of course. Suggerisco un Fiano di Avellino 2009 Vino della Stella.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: