Il Cenacolo – L’Ultima Cena

Il Cenacolo (conosciuto anche come L’Ultima Cena) è un dipinto a tutta parete di Leonardo da Vinci realizzato tra il 1495 e il 1498. Il Cenacolo (known as The last Supper) is a masterpiece of Leonardo da Vinci realized between 1495 and 1498.

E’ conservato nell’ex refettorio del convento adiacente a Santa Maria delle Grazie a Milano e le sue dimensioni sono metri 4,6 per metri 8,8. It is preserved in the former refectory near Santa Maria delle Grazie and its dimentions are meters 4,6 per meters 8,8.

uu

Nel 1494 Leonardo ricevette un importante incarico da parte di Ludovico il Moro il quale aveva eletto la Chiesa domenicana di Santa Maria delle Grazie a luogo di celebrazione della famiglia Sforza. In 1494 Leonardo recived an important proposal from Ludovico il Moro which he had elected the domenican church of Santa Maria delle Grazie like a place of celebrations of Sforza family.

Il dipinto si basa sul Vangelo di Giovanni (cap.13 -21) nel quale Gesù annuncia che verrà tradito da uno dei discepoli. Leonardo studiò i “moti dell’animo” dei discepoli sorpresi e sconcertati dall’annuncio di Gesù. The painting is based on the Giovanni’s Vangelo (cap. 13 -21) in which Jesus announces that he will be betrayed by one of the disciples. Leonardo studied “moti dell’animo” (movements of soul) of disciples surprised and baffled by the announcement of Jesus.

La grandiosa opera è visitata da milioni di turisti provenienti da tutto il mondo. L’ingresso è a numero chiuso e si può sostare davanti al dipinto per soli 15 minuti. E’ vietato fotografare. The grandiose work is visited by millions of tourists from all the parts of the world. The entrance is limited and you can stay in front of the masterpiece only 15 minutes without taking pics.

img-0421

Per prenotare i biglietti, per evitare imbrogli ed evitare code puoi scrivermi una mail. To book tickets, to avoid cheating and to avoid long rows don’t hesitate to contact me by mail.

LE FOTO DELL’ARTICOLO SONO DI REPERTORIO.

download

 

Le vacanze di Natale. Xmas holidays.

Le vacanze di Natale hanno sempre avuto un grande fascino su di me. Quando ero bambino perchè non si andava a scuola, poi studente universitario perchè avevo più tempo per stare con gli amici, per trovarmi a cena e fare tardi giocando a carte o coi giochi di società. Xmas holidays have always had a great charme about me. Why? When I was a child holidays meant no school for 15 days. Later, student at university, holidays meant time with friends, long dinner with family and time for playing cards.

Poi padre di famiglia ho goduto delle vacanze per stare coi figli al mare sulla spiaggia. Later, when I became father, I loved to spend time on the beach with my children.

Quest’anno ho fatto qualche gita, ho cucinato molto, ho mangiato con amici e famiglia, ho camminato per Milano e ho rivisto alcuni luoghi meravigliosi. Insomma, ho vissuto la mia città baciata dal sole. During last Xmas holiday I organized short trip, I cooked a lot, I ate (a lot) with family and friends, I walked around Milan, I visited again some wonderful places. I lived in my city kissed by the sun.

PHOTO-2019-01-10-23-28-10.jpg

I mercatini di Natale attorno al Duomo. Xmas market around Duomo.

photo-2019-01-10-23-24-48

La fila per mangiare i famosi panzerotti di Luini. All lined up to eat famous panzerotti.

PHOTO-2019-01-10-23-27-01.jpg

I negozi pieni di dolciumi. Shops with sweety

photo-2019-01-10-23-29-18

La Chiesa di San Maurizio

Un po’ di relax a casa. Relax at home with a puzzle

E l’inizio dei saldi nei negozi  The sales started in shops.

La sera scende su Milano illuminata. Light on Milan in late afternoon.

 

Quattro passi per Como. Walking around Como.

A Como ci sono stato sempre e solo per lavoro. Il Teatro Sociale, il signor Romano, il mio amico Oscar. Luoghi e volti familiari. I was in Como just for job. Teatro Sociale, Mister Romano, my friend Oscar. Places and familiar faces.

Questa volta ho dedicato un giorno intero a questa bella città sul lago. Poco lontana da Milano (solo un’ora di treno), molto vicina al confine con la Svizzera, appoggiata tra il lago e le montagne circostanti. During Xmas holidays I decided and I dedicated one day long for visiting this beautiful city on the lake. Not far from Milan (just one hour by train), near to the border with Swisserland, Como is between a lake and mountains around.

img-0371

Sceso dal treno ho fatto una passeggiata sul lungo lago, le belle abitazioni stile liberty che costeggiano la strada, i caffè e il profumo dei dolci tradizionali natalizi. Got off the train I had a walk on the long lake, beautiful building in liberty style, cafes and the smell of traditional xmas sweeties.

A metà del lungolago c’è la partenza/arrivo della funicolare che porta a Brunate, una frazione di Como e da cui si può ammirare un panorama incredibile. La salita dura pochi minuti e in una giornata col cielo terso e sereno si possono vedere le montagne svizzere. On the long lake there is the departure of the funicular that leads to Brunate. The trip is few minutes long but in a day with blu sky and sunny you can see the swiss mountains.

 

E’ arrivata l’ora di pranzo. Cosa c’è di meglio di una pizza e di una birra in un bar di fronte al lago? It is lunch time. what’s better of pizza and beer in a pub in front of the lake?

Anche a Como ci sono i mercatini di Natale nella Piazza del Duomo.

Salami, formaggi, si beve il vin brulè, fa freddo, il vento soffia forte. E’ stata una bellissima giornata, ma ora è tempo di tornare a casa. Around Duomo Square there are Xmas markets. Salame, cheese, people drink mulled wine. It is cold, wind is blowing hard. It was a wonderful day, but it’s time to come back home.

Quattro passi per Vigevano. Walking around Vigevano.

Vigevano è una cittadina che dista solo mezzora di treno da Milano. Ci ero stato quando ero studente all’università. Così, durante le vacanze di Natale, approfittando di una giornata piena di sole, ci sono tornato. Vigevano is far from Milan just 30 minutes by train. I was there when I was student at university. So, during last Xmas Holiday, helped by a sunny day, I came back.

img-0327

La cittadina è piccola ma ci sono cose indimenticabili da vedere. Prima di tutto la piazza, un gioiello, un vero salotto, una tra le piazze più belle d’Italia. Si tratta di Piazza Ducale, costruita nel tardo 400 dove tutto è perfetto, elegante e in armonia. Lunga 134 metri e larga 48, vede anche la facciata della Cattedrale, il Duomo dedicato a Sant’Ambrogio, completamento perfetto del luogo. Vigevano is a small city but there are unforgettable things to see. First of all the square, a jewel, a living room, one of the best place in Italy: Ducale Square, built at the end of 1400, a place where everything is perfect, elegant and with armony. 134 meters long and 48 large, there is the facade of the Catedral, the Duomo dedicated to Sant’Ambrogio, perfect completion of the place.

img-0353

img-0355

img-0354

La bellissima torre del Bramante sovrasta la Piazza. Si può salire fino in alto e vedere il panorama. The beautiful Bramante’s tower overlooks the square. You can go till up and see panorama.

Usciti dalla Piazza si può visitare ancora il Palazzo Ducale.  Lo spazio è molto grande, circa 70 mila metri quadrati disposti su 5 piani. Out of the square you can visit Palazzo Ducale, very big space, around 70.000 square meters arranged on 5 floors.

Per pranzo sono stato in un ristorantino del centro. Vigevano è la patria del riso. E allora ho mangiato la specialità del posto: risotto con il radicchio mantecato con il taleggio. Un vero paradiso per il palato. I was in a small restaurant of the centre for lunch. Vigevano is homeland of rice and I ate the dish of the city: risotto con radicchio (red salade) creamed with cheese taleggio.

Per finire, l’immancabile passeggiata verso il Mulino di Mora Bassa meglio conosciuto come il Mulino di Leonardo. In aperta campagna una ricostruzione di chiuse, torrenti e mulini oltre al piccolo museo con le invenzioni più interessanti ed importanti del genio nel suo periodo trascorso a Vigevano. At the end the unmissable walk to Mulino di Mora Bassa better known as Leonardo’s Mulino.In the open countryside, reconstruction of locks, mills and streams. And the small museum with the most interesting and important inventions of the “genius” Leonardo.

img-0342

Tornando verso il centro il ricordo di una grande attrice italiana nel mondo. Coming back to the center of the city the memory to one of the most famous italian actress.

img-0349

Alla scoperta delle più belle piazze d’Italia. Discovering the most beautiful squares in Italy (first episode).

L’Italia è un paese di campanili e piazze, punto d’incontro delle persone nella storia. Ma quali sono le piazze più belle? Senza fare una classifica, vi dico quali sono le mie piazze preferite in Italia. Italy is a country with churches and squares, meeting point of people now and during the past. Which are the most beautiful squares?

 

Piazza San Pietro, a Roma, è certamente la piazza più famosa al mondo. E’ il centro della cristianità, il luogo dove migliaia di pellegrini si ritrovano per pregare e per ascoltare le parole del Papa. Realizzata dal Bernini, ha forma ovale ed un grande colonnato. San Pietro Square, Rome, is the most famous square in the world. It is the center of Christianity, place where tousands of pilgrims gather to pray and listen to Pope’s words. Square created by Bernini, it has an oval shape and a large colonnade.

vatican-city

Piazza San Marco, a Venezia. Indiscutibilmente uno dei più bei “salotti” d’Italia, circondata da botteghe antiche e da storici Caffè come il Florian, si apre verso la suggestiva ed orientale basilica di San Marco. Il Campanile e il Palazzo Ducale emergono con la loro particolare architettura. San Marco Square, Venice. Indisputabily one of the most beautiful “living rooms” in Italy, surrounded by old shops and historic cafes like Florian opens up towards the suggestive and oriental basica of San Marco. The bell tower and Palazzo Ducale emerge with their particular architecture.

2192209803_faf5169118

Piazza del Campo, Siena. E’ la più importante piazza della città ed ha la forma di una conchiglia, cosa che la rende unica al mondo. Qui per due volte all’anno (2 luglio e 16 agosto) si corre il famoso Palio. Nella piazza risplendono alcune delle principali costruzioni cittadine, dallo splendido Palazzo Comunale alla Torre del Mangia ad alcuni palazzi storici. Piazza del Campo, Siena. It is the most important square of the city, it has the shape of a shell that makes it unique in the world. Twice a year (2 july and 16 august) there is the Palio.

piazza-del-campo-siena

Piazza del Popolo, Ascoli Piceno. E’ una piazza in stile rinascimentale, negozi e caffè sotto i portici situati di fronte al Palazzo dei Capitani del Popolo con la sua medioevale torre merlata. La piazza è teatro di due importanti manifestazioni: il Carnevale e la Quintana. Piazza del Popolo, Ascoli Piceno. It is a renaissance style square, shops and cafes under the arcades located in front of Palazzo dei Capitani del Popolo with its medieval tower. The square is the location of two important events: Carnevale and Quintana.

ascoli_piazza1

 

Piazza del Duomo, Spoleto con la Cattedrale di Santa Maria Assunta, il campanile e il Battistero sulla sinistra. In questa meravigliosa piazza si svolge il concerto finale del Festival dei 2 Mondi. Piazza del Duomo, Spoleto with Cattedrale of Santa Maria Assunta, the bell tower and Battistero on the left. In this wonderful square there is the final concert of Festival dei 2 Mondi.

56585-500x333

Auguri, buon anno! Happy New Year!

Cari amici, a tutti voi un caro augurio di buon anno. Un anno insieme con nuove ricette, tanti viaggi e tante curiosità.

Dear friends, a wish to all of you. Happy New Year, a year together with new recipes, travels and many curiosities.

 

Le tradizioni di Capodanno. New Year’s traditions.

La notte tra il 31 dicembre e il 1 gennaio porta con sè qualcosa di magico. Le tradizioni in Italia sono molte: baciarsi sotto il vischio, il colore rosso, i fuochi di artificio, gettare via le cose vecchie. The night between December 31st and January 1st brings with it something magical. In Italy there are a lot of traditions: kiss under the mistletoe, the red color, fireworks, throw away old things.

Ma anche a tavola ci sono tradizioni antiche come – ad esempio – mangiare il cotechino con le lenticchie. Il cotechino è carne di maiale, grassa, simbolo di abbondanza e prosperità. Le lenticchie hanno una forma rotonda, molto simile ai soldi. Mangiarle a Capodanno significa un anno pieno di soldi e gratificazioni economiche. Even at the table there are old traditions like – for exemple – to eat cotechino and lentils. Cotechino is pork, fat, symbol of abundance and prosperity.

Come si cucinano? Prepariamo il nostro soffritto (carota, cipolla e sedano) e facciamo rosolare con un filo d’olio nella padella. Aggiungere le lenticchie, coprire con l’acqua e cuocere per circa un’ora aggiungendo acqua quando serve. How do they cook? We prepare our soffritto (carrot, onion, celery) with oil in a pot. Add lentils, cover with water and let cook for one hour (add water if necessary).

IMG-0214

 

Tagliate il cotechino a fette e fate insaporire. Cut cotechino into slides to make flavor.

IMG-0318

Ho cucinato anche del purè di patate. Buon appetito. I cooked mashed potato too. Enjoy.

Un semplice minestrone. Ma con la regola del 10. A simple soupe of vegetables with the rule of 10.

Il minestrone d’inverno: semplice, confortevole, caldo. Lo cucino spesso soprattutto quando la mia amica Elisa mi porta la verdura fresca direttamente dal suo orto. Il minestrone è un piatto che si può cucinare in tanti modi, con ingredienti diversi e anche con la pentola a pressione. Io lo cucino a mio modo seguendo la “regola del 10”. Soupe of fresh vegetables in winter: simple, confortable, hot. I cook it very often when my friend Elisa bring me the fresh vegetables directly from her garden. Soupe of fresh vegetables is a dish that can be cooked in many ways, with different ingredients and even with the pressure cooker. I cook it with “the rule of 10”.

In una pentola metto il soffritto (carota, sedano e cipolla), olio e faccio soffriggere. Qualche volta aggiungo un po’ di salsiccia e faccio sfumare il tutto con un bicchiere di vino. In a pot I put soffritto (carrot, celery, onion), oil and I fry. Sometimes I add sausage and I fade with a glass of white wine.

IMG-0214

Ecco la regola del 10. Here is the rule of 10. Quando il soffritto è pronto aggiungo il porro, due mestoli di brodo e lascio cuocere per 10 minuti mescolando ogni tanto. When soffritto is ready, add leek, two ladles of broth and let it cook for 10 minutes stirring occasionally.

IMG-0280

Dopo il porro è la volta dei fagioli (200 gr.), ancora due mestoli di brodo e cottura per altri 10 minuti. After leek it’s the turn of the beans (200 gr.), two ladles of broth and cook for 10 minutes.

IMG-0281

Poi entrano insieme nella pentola le patate e i cavolfiori, due mestoli di brodo e 10 minuti di cottura; poi le zucchine coi piselli, brodo, sale e pepe quanto basta e altri 10 minuti di cottura. Then it is the turn of potatoes and cauliflowers together, two ladles of broth and 10 minutes of cooking. Then zucchini, peas, broth, salt, pepper and other 10 minutes of cooking.

IMG-0283IMG-0285IMG-0288IMG-0287

Per ultimo aggiungete il pomodoro,  il brodo rimasto nella pentola e lasciate cuocere per circa un’ora con il coperchio a fuoco dolce. At the end add tomatoes, again broth and let it cook for one hour (more or less) with the lid.

IMG-0300

Negli ultimi 15 minuti di cottura aggiungete una crosta di parmigiano per insaporire. During the last 15 minutes add a crust of parmesan to flavor.

IMG-0289

Buon appetito. Enjoy!!!! Vi suggerisco un Lambrusco. I suggest you Lambrusco.

IMG-0315

Gli spaghetti (o le tagliatelle) “confusi”. Spaghetti (or tagliatelle) “confused”.

La vigilia di Natale si mangia il pesce. La tradizione in Italia dice che il 24 dicembre è “magro”. Oggi preparo questo piatto che ho assaggiato alcuni anni fa in un paesino sul mare in Toscana. Ero stato li per trovare mio figlio che – dopo aver finito la scuola – aveva ricevuto l’offerta di fare il vice chef per tutta l’estate in un famoso ristorante della zona. The day before Christmas in Italy we eat fish. Our tradition says 24 december is “slim”. Today I want to prepare a dish that I tasted some years ago in a little country on the sea in Tuscany. I was there for visiting my son who accepted to be chef in a famous restaurant during all summer long.

Usare sia gli spaghetti normali (numero 5) sia gli spaghetti al nero di seppia. 500 grammi sono abbastanza. Oggi usiamo le tagliatelle. Pomodorini piccoli tondi e poi un misto di mare (cozze, vongole, anellini di calamari, etc) già pulito (tutto senza guscio). Today we use normal tagliatelle and with nero di seppia (sepia ink). 500 gr. are enough. Small tomatoes and then mixed seafood (mussels, clams, squids, etc..) all clean without shell.

 

In una pentola cuociamo le tagliatelle.
In a pot we cook tagliatelle.

IMG-0305

Nel wok mettiamo i pomodorini tagliati in 4, un filo d’olio e il pesce. Fate saltare in padella, tutto deve essere fresco e non abbrustolito.  In a wok we put fish, oil and tomatoes (cut in 2 or 4 parts). Sautè in the pot, everything must be fresh and not toasted.

IMG-0303

IMG-0306

 

Buon appetito. Il vino? Vi suggerisco un Bianco di Custoza. Enjoy. Which wine? I suggest Bianco di Custoza.