Un’insalata nel pane. Salad inside the bread.

Qualche giorno fa ho cucinato per un gruppo di amici a Bologna. Un grande appartamento, i padroni di casa simpatici e adorabili, gli ospiti di grande compagnia. Some days ago I cooked for a group of friends in Bologna. A big and nice flat, hosts adorable, funny guests.

Cosa cucinare per sorprendere questi allegri compagni di serata? Una cosa semplice, l’insalata nel pane. What to cook for surprising all this friends? A simple idea, salad in bread.

IMG-2671

Ho portato da Milano il nostro tipico pane, la michetta, ma del tipo vuoto dentro, senza mollica. Ho tagliato la testa del panino e ho messo sedano, olive, pomodorini, mozzarelline, cipolla rossa……. I brought with me from Milan our tipical bread, michetta, but the empty type inside, without crumb. I “cut the head” to the bread and I put inside celery, olives, tomatoes, small mozzarella, red onion,

La ricetta della domenica. My recipe for sunday lunch.

In cucina ci sono ancora i colori e i profumi dell’estate. La ricetta che vi propongo oggi abbraccia i colori di questo momento.

Ingredienti: riso basmati, peperoni e piselli.

Tagliate i peperoni a pezzetti e fateli cuocere in una pentola con un filo d’olio e dell’acqua. Cut pepperoni in pieces and cook in a fot with few oil and water.

IMG-2386.JPG

Cuoci il riso in acqua salata. Cook basmati rice in salt water.

IMG-2389.JPG

Cook peas few minutes in a pot without oil. Cuoci i piselli in una pentola senza olio, senza niente.

IMG-2152

Ecco il tuo piatto, semplice ma gustoso per questa domenica di fine estate. Your lunch in this sunday of late summer is ready.

IMG-2388

La mia estate in 10 fotografie. My summer in 10 pics.

Le fotografie. Piccoli momenti di memoria. Un viaggio, dei volti. Un’estate.

 

Pics. Short moments of memory. A travel, some faces. A summer.

 

In 10 fotografie vi racconto la mia estate. L’alba sul mare al mattino, la mia colazione al bar, le visite ai musei, il relax sulla spiaggia, le cene con gli amici.

 

In 10 pics I tell you my summer. Sunrise over the sea, my breakfast, visit exibition, relax on the beach, dinner with friends.

IMG-1812

IMG-1837IMG-1851IMG-1856IMG-1859IMG-1869IMG-1898IMG-1900IMG-1904IMG-1930

Un weekend in Umbria, cuore verde dell’Italia. A weekend in Umbria, green heart of Italy.

Dici Umbria e pensi a tante cose. Al cioccolato e al suo festival a Perugia, ma anche a Umbria Jazz che ogni anno attira migliaia di appassionati. A Perugia c’è tanto da vedere. Basta cominciare a girovagare per i suoi vicoli medievali per perdere il senso del tempo e lasciarsi rapire dal fascino di palazzi, vicoli e piazze.

Tappa obbligata è la straordinaria piazza IV Novembre con l’iconica Fontana Maggiore. Sulla piazza si affacciano anche l’imponente Cattedrale di San Lorenzo e il prezioso Palazzo dei Priori che ospita capolavori di Piero della Francesca, Beato Angelico, il Pinturicchio e il Perugino.

A camminare viene appetito. Il pane umbro, non lievitato e cotto in uno speciale piatto di ghisa, va accompagnato con formaggi, verdure o il prosciutto di Norcia. Del resto, si sa, in Umbria il maiale è il re della tavola: porchetta, capocollo e salsiccia, la carne, tutto preparato secondo metodi artigianali.

Tra le città più attraenti della regione c’è Spoleto, centro medievale ricco di storia e di monumenti. Basta fare il Giro della Rocca e avrete una vista panoramica sulla città, la Cattedrale e la valle che regala l’olio d’oliva tra i più buoni e saporiti del nostro Paese.

Da non perdere la piazza del Duomo, il campanile e l’adiacente Battistero.

Spoleto Cattedrale di Santa Maria Assunta

Vi consiglio di passare da Spoleto anche solo per il piacere di godere della cucina del Tempio del Gusto, delizioso ristorante nel centro della città. Il meglio della tradizione umbra.

Il Cenacolo – L’Ultima Cena

Il Cenacolo (conosciuto anche come L’Ultima Cena) è un dipinto a tutta parete di Leonardo da Vinci realizzato tra il 1495 e il 1498. Il Cenacolo (known as The last Supper) is a masterpiece of Leonardo da Vinci realized between 1495 and 1498.

E’ conservato nell’ex refettorio del convento adiacente a Santa Maria delle Grazie a Milano e le sue dimensioni sono metri 4,6 per metri 8,8. It is preserved in the former refectory near Santa Maria delle Grazie and its dimentions are meters 4,6 per meters 8,8.

uu

Nel 1494 Leonardo ricevette un importante incarico da parte di Ludovico il Moro il quale aveva eletto la Chiesa domenicana di Santa Maria delle Grazie a luogo di celebrazione della famiglia Sforza. In 1494 Leonardo recived an important proposal from Ludovico il Moro which he had elected the domenican church of Santa Maria delle Grazie like a place of celebrations of Sforza family.

Il dipinto si basa sul Vangelo di Giovanni (cap.13 -21) nel quale Gesù annuncia che verrà tradito da uno dei discepoli. Leonardo studiò i “moti dell’animo” dei discepoli sorpresi e sconcertati dall’annuncio di Gesù. The painting is based on the Giovanni’s Vangelo (cap. 13 -21) in which Jesus announces that he will be betrayed by one of the disciples. Leonardo studied “moti dell’animo” (movements of soul) of disciples surprised and baffled by the announcement of Jesus.

La grandiosa opera è visitata da milioni di turisti provenienti da tutto il mondo. L’ingresso è a numero chiuso e si può sostare davanti al dipinto per soli 15 minuti. E’ vietato fotografare. The grandiose work is visited by millions of tourists from all the parts of the world. The entrance is limited and you can stay in front of the masterpiece only 15 minutes without taking pics.

img-0421

Per prenotare i biglietti, per evitare imbrogli ed evitare code puoi scrivermi una mail. To book tickets, to avoid cheating and to avoid long rows don’t hesitate to contact me by mail.

LE FOTO DELL’ARTICOLO SONO DI REPERTORIO.

download