Auguri, buon anno! Happy New Year!

Cari amici, a tutti voi un caro augurio di buon anno. Un anno insieme con nuove ricette, tanti viaggi e tante curiosità.

Dear friends, a wish to all of you. Happy New Year, a year together with new recipes, travels and many curiosities.

 

Gli spaghetti (o le tagliatelle) “confusi”. Spaghetti (or tagliatelle) “confused”.

La vigilia di Natale si mangia il pesce. La tradizione in Italia dice che il 24 dicembre è “magro”. Oggi preparo questo piatto che ho assaggiato alcuni anni fa in un paesino sul mare in Toscana. Ero stato li per trovare mio figlio che – dopo aver finito la scuola – aveva ricevuto l’offerta di fare il vice chef per tutta l’estate in un famoso ristorante della zona. The day before Christmas in Italy we eat fish. Our tradition says 24 december is “slim”. Today I want to prepare a dish that I tasted some years ago in a little country on the sea in Tuscany. I was there for visiting my son who accepted to be chef in a famous restaurant during all summer long.

Usare sia gli spaghetti normali (numero 5) sia gli spaghetti al nero di seppia. 500 grammi sono abbastanza. Oggi usiamo le tagliatelle. Pomodorini piccoli tondi e poi un misto di mare (cozze, vongole, anellini di calamari, etc) già pulito (tutto senza guscio). Today we use normal tagliatelle and with nero di seppia (sepia ink). 500 gr. are enough. Small tomatoes and then mixed seafood (mussels, clams, squids, etc..) all clean without shell.

 

In una pentola cuociamo le tagliatelle.
In a pot we cook tagliatelle.

IMG-0305

Nel wok mettiamo i pomodorini tagliati in 4, un filo d’olio e il pesce. Fate saltare in padella, tutto deve essere fresco e non abbrustolito.  In a wok we put fish, oil and tomatoes (cut in 2 or 4 parts). Sautè in the pot, everything must be fresh and not toasted.

IMG-0303

IMG-0306

 

Buon appetito. Il vino? Vi suggerisco un Bianco di Custoza. Enjoy. Which wine? I suggest Bianco di Custoza.

Aspettando la neve. Waiting for the snow.

Le previsioni parlano chiaro: le temperature si stanno abbassando e presto arriverà la neve. Per me che vivo a Milano la memoria corre al 1985 quando scese tanta di quella neve che bloccò completamente la città per settimane. Tram e autobus sulle strade, si faticava a camminare, faceva freddo e la neve che cadeva di continuo. The weather forecast is clear: temperatures are lowering and the snow is coming soon. I live in Milan and I remember about winter 1985 when we had a lot of snow, everything was white and blocked for long weeks. Tram and bus on the streets, persons were not able to walk, cold and snow fell continuously.

Pensando al freddo e alla neve ho cucinato una minestra caldissima con ingredienti saporiti. Eccoli (per 4 persone). Thinking about cold and snow I cooked a hot soupe with tasty ingredients. Here they are (for 4 persons).

Una carota e un gambo di sedano, due cipolle, 200 gr di farro, 300 gr. di zucca, 180 gr di fagioli, 200 gr. di funghi (vanno bene di qualsiasi varietà), rosmarino, aglio, un bicchiere di vino bianco. In una pentola preparare il brodo vegetale. One carrot, two part of celery, two onions, 200 gr. spelled, 300 gr. pumpkin, 180 gr. beans, 200 gr. mushrooms, rosemary, garlic and a glass of white wine. In a pot prepare the broth.

Preparate il soffritto (cipolla, sedano e carota), fate appassire e aggiungete fagioli e rosmarino. Se serve aggiungete il brodo. Prepare soffritto (onion, celery and carrot), let it wither, then add beans and rosemary. Add broth if necessary.

In una seconda pentola mettete la zucca tagliata a cubetti, una cipolla finissima e fate sfumare col vino bianco. Aggiungete il brodo a poco a poco e cuocete fino a che la zucca diventi una purea (30/40 minuti). In a second pot put pumpkin cut into cubes, a very thin cut onion and blend with white wine. Add broth and cook until the pumpkin becomes a puree.

Nella terza pentola mettete un filo d’olio con l’aglio (solo per insaporire) e poi i funghi con una spolverata di prezzemolo e cuocete per una buona mezzora. In the third pot put oil and garlic ( just for flavoring), mushrooms and cook for 30 minutes.

Nel frattempo, in acqua salata, cuocete il farro (40 minuti) dopo averlo sciacquato  sotto l’acqua fresca. In the same time, in water with salt, cook spelled.

IMG-0216.JPG

Tutti gli ingredienti sono pronti: mettete il farro, i funghi, la zucca e il soffritto con i fagioli in una pentola, aggiungete il brodo e fate cuocere tutto insieme ancora per 10 minuti. Servite questo piatto caldissimo. Il vino? Un rosso naturalmente. Suggerisco un Primitivo di Manduria DOC. Now every ingredients are ready: spelled, mushrooms, pumkin, and soffritto with beans in the same pot. Add broth and cook together for 10 minutes. Eat this dish very hot. Which wine? A red one, of course. I suggest Primitivo di Manduria DOC.

IMG-0228.JPG

Tagliatelle, seppie e salsiccia speziata. Tagliatelle, cuttlefish and spicy sausage.

Quando ero bambino, ogni sabato pomeriggio, sentivo il rumore del mattarello passare sulla tavola della signora Rosa che abitava nell’appartamento sopra al mio. Quel simpatico rumore ha accompagnato la mia infanzia, la signora Rosa preparava le tagliatelle per il pranzo della domenica. When I was a child, every saturday afternoon, I heard the sound of a kitchen rolling pin on a table. Miss Rosa, who lived in the apartment above mine, prepared home made tagliatelle for sunday lunch. And that nice noise accompanied my childhood.

La ricetta di oggi è molto originale: il gusto delicato della seppia si sposa con il gusto deciso della salsiccia speziata. Ma vediamo come cucinare questo piatto. This recipe is very original: a “marriage” between the delicate taste of cuttlefish and the intensive taste of spicy sausage.

IMG-0055

Per 4 persone: 300 grammi di tagliatelle (meglio se quelle della signora Rosa), 300 gr. di seppie, 150 gr. di salsiccia speziata (ho usato la finocchiona toscana), 3 cucchiai di olio, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, il succo di mezzo limone, sale e pepe. Recipe for 4 persons: 300 gr. tagliatelle, 300 gr. cuttlefish, 150 gr. of spicy sausage (I use finocchiona sausage from Tuscany), oil, salt, pepper, chopped parsley, juice of half lemmon.

Fate scottare le seppie in acqua bollente per 10 minuti, poi tagliarle a strisce e separare i tentacoli. Togliere la pelle della salsiccia. Burn the cuttlefish in hot water for 10 minutes, then cut and separate the tentacles. Remove the skin of the sausage.

In una padella, con un po’ di olio, mettere la salsiccia e farla abbrustolire. Aggiungere le seppie e mescolare insieme per 10 minuti. Sul finale aggiungere sale e pepe. In a pot, with oil, put sausage and make it toast. Add cuttlefish and mix together for 10 minutes, add salt and pepper.

IMG-0062

Cuocere le tagliatelle e versarle nella pentola con le seppie e la salsiccia. Aggiungere il succo di mezzo limone e il cucchiaio di prezzemolo. Servire in tavola aggiungendo un filo d’olio. When tagliatelle are cooked put them in the pot with sausage and cuttlefish. Add juice of half lemmon, add chopped parsley. Taglietelle are ready.

Il vino che suggerisco è un Pinot Nero. I suggest you Pinot Nero.

unnamed.jpg

Miss Rosa now is an old grandmather, for me always the queen of tagliatelle. La signora Rosa adesso è una anziana nonna. Per me sempre la regina delle tagliatelle.

In giro per Milano il 7 dicembre, Sant’Ambrogio, la Prima della Scala e il Natale che si avvicina. Walking around Milan on 7 december, Saint Ambrogio, The Opening Season of Teatro alla Scala and Christmas approaching.

“Milano sempre pronta al Natale che quando passa piange e ci rimane male” così recita una canzone di Lucio Dalla. A Milano il Natale arriva piano piano, tante giornate importanti lo precedono: il 7 dicembre Sant’Ambrogio, Patrono di Milano, è il giorno dell’apertura della stagione del Teatro alla Scala. Si accende l’albero di Natale in Piazza del Duomo, i mercatini della piazza brulicano di persone. E tutto intorno alla basilica di Sant’Ambrogio si rinnova – come ogni anno – la tradizione del  mercato degli “o bej o bej”.

“Milan always ready to Christmas and when it passes Milan cries and is disappointed”, words of a famous song of italian songwriter Lucio Dalla. Christmas in Milan arrives step by step, a lot of events precede it, a lot of important days for the city. On 7 december Sant’Ambrogio, Milan celebrates the Saint Patron; there is the Opening Season of Teatro alla Scala too. And at the same time the lights and decorations of Christmas tree in front of Duomo begins to work. The markets around the square and the market called “O bej O bej” near Basilica of Sant’Ambrogio are full of people.

E allora cosa c’è di meglio di una passeggiata? Una giornata da trascorrere perdendosi in quei luoghi, quelle piazze e quelle strade che frequentiamo sempre e che in questi giorni hanno una luce diversa, forse nuova: la luce del Natale che arriva. What’s better of a walk? A day to spend getting lost in those places, those squares, those streets that we always attend but during these days they have a different light, maybe new: the light of Cristmas is coming.

Il Duomo, la nostra cattedrale. E la voglia di salire fino in cima, sul tetto per essere più vicini alla “Madunina”. Duomo, our cathedral, and the desire to climb to the top, the roof for beeing next to Virgin Maria.

Scende la sera e le luci si accendono. Si accende anche l’albero di Natale di fronte al Duomo. Intanto il Teatro alla Scala inaugura la sua stagione d’opera. Il direttore sta dirigendo l’orchestra e la musica sale in cielo e si mescola con l’aria fredda pre natalizia, il profumo delle caldarroste e dei dolci dei festosi mercatini del centro. Evening falls and the lights come on. Lights and decorations on the Christmas tree in front of Duomo are working. In the same moment there is the Opening Season of Teatro alla Scala. Orchestra is playing, the music rises in the sky and mixes with the cold air, the scent of roast chestnuts and sweets of the festive markets of the center.

E noi andiamo a cena per festeggiare questo giorno. L’immancabile risotto della tradizione ci aspetta. We go to celebrate our day, a traditional risotto is waitng for us.

 

Buona giornata a tutti. Have a nice day.

 

 

Finocchi in salsa di capperi. Fennels in capers sauce.

Per 6 persone: 6 finocchi, 3 cucchiai di capperi (sotto sale), un limone (usiamo la scorza e il succo), un mazzetto di prezzemolo, olio, sale, pepe. Recipe for 6 persons: 6 fennels, 3 spoons of capers (with salt), one lemon (in this case we use the lemon rind and juice), parsley, oil, salt, pepper.

Prepariamo la salsa. Passiamo i capperi sotto l’acqua per togliere il sale in eccesso e li tagliamo finemente insieme al prezzemolo. Uniamo la scorza grattugiata e il succo del limone, l’olio, il sale e un po’ di pepe. We prepare the sauce. Put capers under fresh water (for removing the salt) and cut them with parseley.

Prendiamo i finocchi e togliamo le foglie esterne che sono le più dure. Laviamo la parte centrale e tagliamo i finocchi a fette. Take the fennels and remove the outer leavesthat are the hardest. Wash the central part and cut the sliced fennels.

Precedentemente abbiamo scaldato una bistecchiera. Appoggiamo i finocchi, basteranno 2 minuti di cottura per lato. Previously we heated a grill pan. We support the fennels. Two minutes of cooking will be enough on each side.

IMG-0144

Versate la salsa di capperi e servite. Put the capers sauce on the fennels and serve at the table.

Buon appetito. Enjoy.

La tradizione dell’albero di Natale. The tradition of Christmas tree.

Per noi italiani il Natale è la festa più importante dell’anno. La tradizione cattolica ci ricorda che il 25 dicembre nasce Gesù Bambino. Christmas is the most important holiday in Italy, catholic tradition remembers us Jesus was born.

Ormai da parecchi giorni per le strade e nei negozi si respira la voglia di Natale. Nelle case si prepara l’arrivo del Natale, le famiglie si ritrovano, ognuno torna a casa, si rivedono i parenti e gli amici. L’albero mette allegria e aggiunge un tocco di magia ad un’atmosfera già gioiosa. Le palline colorate, le luci, le decorazioni e la punta dell’albero a forma di Cometa per ricordare la Stella che guidò i Re Magi da Gesù. In Milan in the streets and in the shops you feel like Christmas. In every flats families prepare the arrival of Christmas, everyone come back for meeting friends and parents. The tree puts joy and adds a touch of magic to an already joyful harmony. The colored balls, the lights, the decorations and the tip of the comet-shaped tree, the star that guides the Magi to little Jesus.

0

Ma quando si fa l’albero di Natale? Cosa dice la tradizione? Quando la famiglia si riunisce e l’albero prende forma con luci e decorazioni? When is the Christmas tree? What does the tradition say? When the family gets together and the tree takes shape with lights and decorations?

Non c’è una data precisa, ma la tradizione dice di fare l’albero l’8 dicembre, giorno dell’Immacolata Concezione. A Milano l’albero si prepara il 7 dicembre, giorno di Sant’Ambrogio (Patrono della città) e giorno in cui si apre la stagione del Teatro alla Scala. L’albero davanti al Duomo si accende il 7 dicembre alle ore 19:00 (7pm). There is no precise date but tradition says to make the tree on december 8th. In Milan we prepare the Christmas tree on 7 december, day in which we celebrate Saint Ambrogio (Patron of the city) and day in which there is the Opening Season of Teatro alla Scala. The lights of the tree in front of the Duomo comes on at 7pm.

0.jpg

E voi cari amici lo fate l’albero di Natale? Dai, raccontatemi la tradizione della vostra famiglia. Avete voglia di mandarmi una foto dell’albero e delle decorazioni natalizie della vostra casa? What about you dear friends? Tell me about tradition in your family? Do you like Chistmas tree? Send me a pic of your tree with decorations.

Il Natale sta per arrivare. Stringiamoci in un caldo abbraccio. Christmas is coming, let’s hold each other in a warm hug.

Il barattolino. The small jar.

Veloce da cucinare, gustoso da mangiare. Potete servirlo come antipasto o come un secondo piatto di sapori delicati ma decisi. L’ho cucinato tante volte in questi anni, per cene e feste di compleanno. La ricetta non ha nome e allora l’ho battezzata “il barattolino” perchè si cucina in vasocottura e si mangia direttamente dal barattolo di vetro temperato. Fast to prepare, tasty to eat. You can serve like a starter or like a second dish with delicate but determined flavors. I cooked this recipe a lot, for dinners and birthday parties. This recipe has not a name, so I call it Barattolino (Small Jar). I cook it in vasocottura and you eat directly from the tempered glass jar.

Ingredienti: pesce spada, capperi (sotto sale), pinoli, pomodori, olive, pane grattato, olio. Ingredients: swordfish, caper (in salt), pine nuts, tomatoes, olives, bread crumbs, oil.

IMG-0147.JPG

In un barattolino con il vetro temperato mettere una goccia di olio e fare il fondo con il pane grattato. Aggiungere il pesce spada a pezzetti, le olive tagliate a metà, i pomodorini tagliati a metà, i pinoli e qualche cappero (togliete il sale passandoli sotto l’acqua). In a tempered glass jar put drops of oil and bread crumbs. Add swordfish in pieces, olives cutted in 2 parts, small tomatoes cutted in 2 parts, pine nuts and some capers (don’t forget to take off the salt, use water).

Un filo d’olio, ancora pangrattato, ancora pesce spada, pinoli, pomodorini, olive e capperi. Chiudete con il tappo e mettete in forno 25 minuti a 170 gradi. Vi consiglio un vino bianco, Montechiari Oro Chardonnay. Oil again, again bread crumbs, pieces of swordfish, olives, tomatoes, pine nuts and capers. Close with the cup and put the jar in the oven for 25 minutes and 170 degrees. I suggest you white wine, Montechiari Oro Chardonnay.

IMG-0159.JPG

E come sempre….. buon appetito. As always…. enjoy.

 

 

 

Una ricetta veloce. A fast (but tasty) recipe.

Tanti amici mi hanno scritto. “Marco, non hai una ricetta veloce che comprenda pesce, verdure e pasta?”. Si, ce l’ho, un piatto unico molto semplice e molto gustoso. A lot of friends asked me “Marco, have you a “fast recipe” with fish, vegetables and pasta?”. Dear friends, I have, of course. Easy to cook and very tasty.

IMG-0066

Per 4 persone prepara 2 zucchine, una decina di pomodorini, 320 gr. di pasta (consiglio i sedani rigati), 350 gr. di tonno (fresco è perfetto, ma va bene anche quello in scatola). For 4 persons prepare 2 zucchine, 10 small tomatoes, 320 gr. pasta (I suggest you sedani rigati), 350 gr. tuna (fresh is perfect, but it is ok even canned tuna).

Taglia le zucchine a pezzi piccoli, taglia i pomodorini in 4 parti. Metti tutto nella pentola con un po’ d’olio e aggiungi sale e pepe. Cut zucchine, cut tomatoes in 4 parts. Put everything in a pot with oil. Add salt and pepper.

Scola la pasta e mettila nella pentola insieme al tonno. Mescola e aggiungi dell’olio. When the pasta is cooked, add it in the pot with tuna. Add oil and your fast dish is ready.

IMG-0126.JPG

Questo piatto è il preferito della mia amica Veronica. This recipe is the favourite of my friend Veronica.